Giunto il quel di Guangzhou

- 1 min Da un buco poco accogliente e totalmente bianco, siamo passati a vivere in un buco colorato e un po’ più confortevole. Con i soldi arrivati oggi sul conto cinese [se non lo sapeste mi si è smagnetizzata la carta di credito] ho acquistato un paio di cose, fra cui una stuoia che mi permette di stare scalzo in camera, senza avere a che fare con il lindo pavimento. Che lusso!
Il corridoio prima dell’intervento. E dopo la sistemazione.
rss facebook twitter github gitlab youtube mail spotify lastfm instagram linkedin google google-plus pinterest medium vimeo stackoverflow reddit quora quora