The cashier side

- 1 min

Un'altra mezz'ora e stacco.

Dai.

Poi non c'ho neanche più gente in coda. Tutti dagli altri vanno.

Ah come non detto, arriva uno.

No, è lui?!

Ahahah perché proprio lui?!

Va in un'altra cassa,

va..va.. vacci! Non c'è modo viene qua.

Speriamo che Odino mi aiuti.

Dai ha quattro robe, pagherà in contanti.

Si va in scena: <<Heeeej!>>.

Ma va, questo ha già pronto passaporto e carta. Tortelloni, mandarini, tre doughnuts, questo non li avrà mai visti al suo paese, banane. Fine. <<Inserisci la carta, grazie>>  et voilà la schermata maledetta... mmm data di nascita, numero di passaporto...

 

ah qui è dove avevo sbagliato! Riguardiamo il passaporto...

tempo scaduto.

<<Non è che hai dei contati?>>..

<< ehm no>> ...

Se, questo ce li ha i soldi, ma non sarà neanche capace di prelevare e se li vuole tenere. Urca, due clienti hanno cambiato coda. Okey, riproviamo.

<<Puoi rimettere la carta?>> ok ...

no.

<<Chiamo la direzione>> ...

<< Si, c'è uno con il passaporto italiano e non riesco a fare passare il pagamento al terzo codice da inserire, verresti? Grazie.. sì sì riavvio la transazione>>..

<<Puoi rimettere la carta?>> ... arriva dai, muoviti! Eccola, <>...

<<una firma>>... poraccio

questo qua se trova tutti i cassieri come me.

 

<< In ogni caso ho imparato, prossima volta imbrocco al primo colpo>>.

 

Grazie.

rss facebook twitter github gitlab youtube mail spotify lastfm instagram linkedin google google-plus pinterest medium vimeo stackoverflow reddit quora quora